COMUNICATO ONDA ANOMALA STUDENTI MEDI CONTRO IL G8

“L’ onda perfetta è l’onda migliore, quella da cavalcare che vale una vita per tutti i surfisti.” Così viene definita l’onda che si è espressa oggi 19/05 a Torino, durante il corteo contro l’insostenibile G8 universitario: l’onda migliore possibile, capace di superare ogni aspettativa. In seguito alla mobilitazione di massa che ci ha resi protagonisti durante l’autunno, siamo stati in … Continua a leggere

L’ONDA fa fallire il G8 delle università: 10.ooo in piazza a Torino

  L’Onda Perfetta è l’onda migliore, quella da cavalcare che vale una vita per tutti i surfisti. Quella espressasi questa mattina a Torino è stata l’Onda migliore possibile. Ha dimostrato, a mesi di distanza dalla mobilitazione dell’autunno, di esserci e di essere. Ha respinto l’arroganza del G8 dei rettori, asserragliati al castello del Valentino, tentando di stanarli, provandoci, credendoci, con … Continua a leggere

Università chiusa? L’Onda la riapre! Nasce il Block G8 Building!

Con un atto censorio e autoritario il rettore Pelizzetti ha deciso ieri, in tarda serata, con il solo coinvolgimento di 3 baroni, di chiudere d’imperio la struttura universitaria di Palazzo Nuovo adducendo fantasmagorici allarmi-sicurezza e motivi di ordine pubblico. Con un’arroganza che non ha precedenti la normale vita dell’università è stata sconvolta dalla disposizione di un novello quadrunvirato che ha … Continua a leggere

Contro il G8 dell’università di Torino: l’Onda non vi sostiene, vi travolge!

Dopo le mobilitazioni dello scorso autunno,  l’Onda torna in campo e si prepara ad affrontare la sua prossima e centrale scadenza: l’opposizione al G8 University Summit di Torino, città che ospiterà rettori e presidenti degli atenei degli Stati membri del G8, in compagnia di quelli di molti altri paesi del mondo. Un G8, quello di Torino, che, similarmente a quel … Continua a leggere

SOLIDARIETA’ AGLI STUDENTI FIORENTINI

L’11 Maggio 09 in occasione di un corteo autorganizzato dalla Rete dei Collettivi di Firenze, per difendere il diritto a svolgere le proprie attività studentesche all’interno dell’aula autogestita del Liceo Classico Michelangiolo, gli studenti sono stati caricati violentemente dalla polizia. In un momento come questo, dove gli spazi autogestiti all’interno delle nostre scuole stanno lentamente scomparendo, è necessario difenderli e … Continua a leggere